Fin dal primo colpo d'occhio, l'Oceanis 411 Clipper annuncia il suo programma: crociera d'alto mare a bordo di una barca a vela veloce, la cui classica eleganza fa quasi dimenticare che la sua concezione e la sua costruzione riflettono il savoir - faire di un cantiere famoso per il suo spirito innovativo. Questo progetto del Gruppo Finot ingloba così tutta l'esperienza maturata da Bènèteau tra i diportisti di tutto il mondo. 

Piccola Peste ha navigato nei mari della Slovenia, della Croazia;  ha visitato le splendide Isole Baleari (Mallorca, Minorca e Formentera) e, scendendo da Barcellona alla Francia, ha attraverso brillantemente il sempre burrascoso Golfo del Leone; si è divertita a veleggiare attorno alle Calanche francesi, alle Isole Porquerolles e alle Isles de Lerinne oltre a costeggiare la Francia e poi il litorale Ligure; successivamente è scesa verso i bellissimi mari della Corsica e della Sardegna con l'isola Tavolara e l'arcipelago della Maddalena.

Ha navigato dall'Elba alle splendide isole Pontine passando per l'isola del Giglio e Giannutri. Ha scoperto i vulcani delle Eolie e solcato i mari di tutta la Sicilia, dalle Isole Egadi fino a Pantelleria, Lampedusa, giungendo fino a Malta.

Infine, passando dalla Calabria e raggiungendo Gallipoli è risalita attraverso Santa Maria di Leuca fino a Brindisi. Da lì è partita per tre anni consecutivi alla volta della Grecia Ionica veleggiando tra Corfù, Cefalonia, Zante e Itaca e tutte le isole minori. 

Nel 2016 dopo avere riattraversato lo Ionio, è tornata a Malta, e dopo aver toccato Linosa e Lampedusa è attraccata di nuovo Trapani.

Da qui salperemo insieme per nuove avventure. 

   

 

  Tavolo carteggio 

 

Specifiche tecniche
Cabine 3
Bagni 2
Posti 7
Lunghezza 12,71 m
Pescaggio 1,70 m
Peso 8500 kg
Carburante 150 l
Acqua 550 l
Avvolgi fiocco
Spray hood
Bimini top
Gps + plotter
Radio + cd
Tavolo pozzetto
Doccia pozzetto
Salpancore elettrico
Carica batterie